Analytics 4 Wpp + App

Google Analytics 4, precedentemente nota come Proprietà App + Web, è la nuova versione del tradizionale strumento di monitoraggio potenziato per offrire una migliore Insight ed ottenere delle analisi più precise.

Nonostante gli approfondimenti basati sull’apprendimento automatico siano attivi già da tempo, con Analytics 4 è possibile ricevere avvisi sui trends di vendita o visualizzazione delle pagine.

Report di analytics 4

Integrazione con Google Ads

Dopo la tradizionale integrazione tra Google Ads e Analytics, se un utente presente in un segmento di pubblico lo abbandona a causa di un cambio di stato, come può avvenire per esempio a causa di un acquisto all’interno della propria app che elimina l’utente da liste specifiche di remarketing, la modifica viene rilevata in tempo reale e viene effettuato un cambio di stato.

Report in Google Analytics 4

Alcune delle funzioni che erano proprie di Tag Manager vengono finalmente implementate su Analytics, come per esempio un complesso monitoraggio degli eventi.

Con Analytics 4, è possibile ricevere in tempo reali i dati relativi agli eventi senza aspettare il tempo di latenza necessario per l’acquisizione dedi dati che era proprio di Universal Analytics.

In aggiunta a questi vantaggi la gestione semplificata dei dati in vista delle norme della GDPR consentono di eliminare velocemente le informazioni sensibili, tutte o una parte. Questo genere di modifiche porteranno a tenere meno informazioni dell’utente e a concentrarsi su determinati comportamenti all’interno del sito.

Installare Google Analytics 4

5 minuti 5 minuti.

Come installare Google Analytics 4

  1. Crea la proprietà

    Dal pannello Amministratore di Google Analytics clicca su + Crea proprietà e scegli una proprietà in beta “Web + App” oppure Analytics 4. Compila i campi relativi alla categoria del settore del sito, il fuso orario e la valuta visualizzata per gli obiettivi.Crea proprietà analytics

  2. Impostare lo stream di dati

    Vai su Proprietà > Stream di dati per selezionare il sito web da monitorare. In questa fase bisogna scegliere l’URL per indicare il sito, il nome dello stream e selezionare gli strumenti di misurazione avanzata da attivare. Clicca sulla rotella in basso a sinistra per avere l’elenco completo delle tipologie di misurazione.aggiungi allo stream

  3. Collega lo stream al sito

    Una volta segnalato il sito e/o le app al pannello di Analytics, bisogna configurare il codice per far raggiungere i dati dello stream alla proprietà. I possibili metodi riguardano l’inserimento di un codice gtag.js personalizzato, o la creazione di un Tag su Google Tag Manager.dettagli dello stream web

  4. Crea un Tag di configurazione di GA4 su Tag Manager

    Crea un Tag sull’account Google Tag Manager relativo al sito da monitorare e crea un tag “Google Analytics: configurazione di GA4“. Inserisci l’ID misurazione indicato nello stream creato nel passaggio precedente e scegli l’attivazione (solitamente impostato su “All Pages“)Tag di Analytics 4

  5. Crea un evento Google Analytics 4

    Crea un tag “Google Analytics: configurazione di GA4”. Inserisci un tag di configurazione che contenga l’ID misurazione. Si consiglia di inserire il tag di configurazione generato al passaggio precedente. Successivamente è necessario generare un nome per l’evento e completare inserendo i parametri necessari all’utilizzo dello stesso.Evento di Analytics 4

Per chi volesse, è stato realizzato velocemente un video per far comprendere meglio i passaggi.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *