Virtual Agency

Push notification per le app e siti web

Le push notifications o notifiche push sono un sistema di messaggistica che utilizza il browser, le app o i sistemi operativi per inviare una comunicazione che non ha bisogno di completare un’operazione di scaricamento, come un download. Le applicazioni come WhatsApp, Facebook e molte altre app utilizzano questo sistema per informare della presenza di un feedback di un altro utente o di notifiche del programma.

I metodi di applicazione di questa tecnologia sono prevalentemente tre:

Al di là della funzionalità pratica, esistono diversi metodi per installare le push notifications, e variano in base al sistema operativo utilizzato in primis, ma anche in base alla tipologia di installazione, come vedremo in seguito.

Com’è composta una push notification?

Gli elementi che compongono una notifica push sono simili per tipo di dati, benché probabilmente quest’ultimi siano arrangiati in modo “unico”, ma in linea di massima troviamo sempre:

Cosa deve fare un utente?

Le operazioni richieste dall’utente sono sempre le stesse, e richiedono che:

A cosa servono?

L’uso principale riguarda la possibilità di migliorare l’esperienza di acquisto e il coinvolgimento dell’utente. Esistono quindi diversi usi dello stesso mezzo, e la principale differenza è il fine per cui si utilizzano. Nello specifico esistono:

Le notifiche Push iOS sono identiche a quelle Android?

Di fatto, avendo dei sistemi operativi completamente differenti, le notifiche Push targate Google e quelle Apple sono molto diverse tra loro, almeno da un punto di vista del codice che lo genera.

Sebbene l’evidenza sembra indicare il contrario, fu la Apple a generare per prima le loro APN (Apple push notification), nel 2009, e solo nel 2010 Google presenta le Google Cloud to Device Messaging (C2DM), che evolvono fino al 2013, data in cui assumono un aspetto più simile a quelli odierni.

In realtà le due tipologie di notifica hanno alcuni aspetti in comune, come:

Sistemi di notifica

Per creare una app o un sito che invii notifiche push, sono necessari strumenti differenti in base al sistema operativo e al tipo di installazione, ma possiamo riassumere le diverse opzioni in un semplice schema: