Whatsapp Business

WhatsApp Business si presenza come la soluzione per le aziende della celebre app di messaggistica. Come la versione più tradizionale questo strumento si sta trasformando in uno strumento di social media marketing.

Nonostante all’apparenza si tratti sempre di una piattaforma di invio messaggi, la complessità delle comunicazioni e delle informazioni contenute nella scheda profilo rivaleggiano e perfino superano social network blasonati.

A chi si rivolge WhatsApp Business?

WhatsApp Business è un’applicazione gratuita che si rivolge alle piccole imprese; ha lo scopo di fornire un sistema di messaggistica integrato con una pagina informativa, che rappresenta anche il profilo dell’account.

La app è integrata e utilizzabile all’interno delle pagine Facebook; per farlo bisogna attivare l’opzione raggiungibile tramite il percorso Impostazioni della Pagina > WhatsApp. La modifica può essere effettuata dagli amministratori e sostituisce il bottone presente in alto a destra nella Pagina Facebook con la possibilità di contattare l’azienda ad un account WhatsApp e ai servizi Business.

Whatsapp su Facebook

Installazione

L’installazione dell’applicazione può essere effettuata negli store Google o Apple normalmente, sia da chi possegga un account tradizionale da convertire sia da chi non ha utilizzato prima il sistema di messaggistica.

I servizi offerti sono gratuiti e possono essere considerati sostitutivi o anche integranti ad un altro account WhatsApp.

In pratica non è possibile utilizzare lo stesso numero per un account tradizionale e per uno business, ma è possibile tenere anche sullo stesso telefono due account legati a due numeri differenti (se lo smarphone lo permette).

Nel caso in cui si volesse utilizzare un account WhatsApp Messenger per attivare WhatsApp Business sarà necessario convertirlo:

  • aggiorna la app he possiedi e passa Business scaricandolo da uno Store online (es. Google Play);
  • se apri la nuova app parte il processo di trasferimento dell’account, durante il quale l’applicazione deve rimanere aperta e il telefono acceso;
  • bisogna accettare i Termini di servizio dela app e cliccare su ACCETTO E CONTINUA;
  • Il software riconosce automaticamente il numero che utilizzavi;
  • se si vuole cambiare impostazione basta cliccare su USA UN ALTRO NUMERO ed eseguire il processo di verifica;
  • toccare CONTINUA > CONSENTI per rendere accessibili all’app la cronologia e i file multimediali;
  • terminare la procedura di riconoscimento del numero tramite la verifica con il codice SMS a sei cifre;
  • crea il profilo dell’attività > tocca AVANTI.

Inoltre, esistono alcune FAQ sull’uso del servizio che è meglio comprendere:

  • I dati presenti nell’account Messenger (quello tradizionale) saranno riversati nel nuovo account.
  • Tutti i contatti che hanno chat aperte con questo account verranno avvisate del cambio di account.
  • E’ possibile effettuare un backup dei dati prima di effettuare il passaggio, sebbene sia perfettamente sicuro.
  • Le chat trasferite su WhatsApp Business non saranno convertibili nuovamente alla versione precedente.

Profilo attività

Profilo attività WhatsApp Business

Un normale account WhatsApp possiede una pagina profilo per inserire una frase breve, una foto e poco altro.

Nel caso di un account Business il profilo diventa una pagina aziendale che contiene tutte le informazioni necessarie per fornire informazioni sulla presenza online e offline dell’attività.

In ordine, vengono segnalati:

  • numero di telefono
  • informazioni sull’attività
  • mappa con numero civico
  • orario di apertura / chiusura
  • e-mail
  • spazio per i siti aziendali
  • catalogo dei prodotti e servizi (non visibile in questa foto)
  • Informazioni aggiuntive.

Le informazioni possono essere modificate quante volte si crede e la presenza di alcuni spazi è fondamentale.

Sebbene non sia presente nell’immagine qui accanto, è possibile visualizzare le statistiche dell’account, ovvero il numero di messaggi inviati, consegnati, letti e ricevuti.

A questi parametri si aggiungono gli strumenti di messaggistica, ossia la possibilità di generare messaggi automatici nel caso si fosse assenti, messaggi di benvenuto e una serie di risposte rapide, cioè di frasi preimpostate attivabili tramite l’utilizzo di uno shortcode creato da noi.

Catalogo su WhatsApp

Si tratta di una sezione visibile dal profilo aziendale e che è composto da una serie di informazioni (nome, prezzo, foto o immagine, eventuali link verso piattafome esterne).

Sebbene si tratti di un’opportunità, l’utilizzo del catalogo di per sé è poco efficace per la maggior parte delle aziende, ma in combinazioni con la pubblicità effettuabile su WhatsApp può diventare una combinazione efficace.

Pubblicità su WhatsApp Business

Nel caso in cui si fosse collegato, come descritto all’inizio dell’articolo, l’account WhatsApp Business con una Pagina Facebook, sarà possibile inviare tramite le inserzioni visibili su Facebook i clienti al proprio profilo.

A questo punto la creazione di un catalogo fornisce informazioni aggiuntive ad una piattaforma su cui si possono fare atterrare anche utenti che non conoscono l’attività.

Considerando che un profilo generato nella versione Business emula al meglio le informazioni che si possono fornire su una Pagina Facebook e per certi versi il formato utilizzato risulta più compresso e più leggibile, l’utilizzo di questo strumento è da considerarsi a tutti gli effetti un social.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *